Agenzia Regionale Protezione Ambiente Ligure

CENTRO FUNZIONALE METEO-IDROLOGICO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE LIGURIA
Viale B. Partigiane,2 16129 GENOVA Tel:0106437500, Fax:0106437520, Web:www.meteoliguria.it

 

BOLLETTINO DI VIGILANZA METEOROLOGICA REGIONALE

Emesso venerdý 4 settembre 2015 alle ore 10:36

FENOMENO METEO
venerdý 4 settembre 2015
OGGI
sabato 5 settembre 2015
DOMANI
domenica 6 settembre 2015
DOPODOMANI
Intensità pioggia
-
-
-
Quantità pioggia
-
-
-
Probabilità temporali/rovesci forti
-
Alta (1)
-
Vento
-
-
-
Mare
-
Loc Agitato (3)
-
Disagio fisiologico
-
-
-
Neve/ghiaccio
-
-
-

 

DESCRIZIONE (finestra temporale, intensità ed eventuale localizzazione)

OGGI, venerdý 4 settembre 2015: l'approssimarsi di un'onda depressionaria atlantica mantiene condizioni di modesta instabilitÓ: possibili isolati rovesci o temporali di intensitÓ debole o al pi¨ moderata in un contesto di variabilitÓ.

DOMANI, sabato 5 settembre 2015: La vasta saccatura che da giorni staziona sull'Europa occidentale transita sul Mediterraneo portando un deciso aumento dell'instabilitÓ: precipitazioni sparse e intermittenti interesseranno tutte le aree, risultando localmente anche a carattere di rovescio o temporale di forte intensitÓ, in particolare dalle ore centrali della giornata; graduale esaurimento dei fenomeni tra la serata e la notte. Da sera ingresso di venti forti da NordNordOvest su tutte le zone, locali raffiche di burrasca. Rapido aumento del moto ondoso fino a molto mosso sottocosta, agitato o molto agitato al largo, con onda lunga insidiosa da Sud-Ovest.

DOPODOMANI, domenica 6 settembre 2015: Fino alle prime ore del mattino venti forti settentrionali su AB, in rapido calo.

TENDENZA: non sono attesi fenomeni di rilievo almeno fino alla prima parte della settimana.

NOTE: (1) PROBABILI TEMPORALI FORTI e conseguenti EFFETTI AL SUOLO LOCALI causati da strutture precipitative localizzate: allagamenti localizzati ad opera di piccoli canali e rii; fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane pi¨ depresse. Possibili allagamenti e danni ai locali interrati, provvisoria interruzione della viabilitÓ, specie nelle zone pi¨ depresse, scorrimento superficiale nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Eventuale innesco di locali smottamenti superficiali dei versanti. Possibili disagi alla viabilitÓ e danni localizzati a strutture provvisorie e vegetazione per locali forti colpi di vento, trombe d'aria, grandine e fulmini. OCCASIONALE PERICOLOSIT└ per l'incolumitÓ delle persone e beni. (3) Mare localmente agitato o agitato con possibili MAREGGIATE. Disagi o locale pericolo per la balneazione e le attivitÓ nautiche con possibili danni lungo le coste e nei porti a imbarcazioni e strutture provvisorie.

 

LEGENDA:

 

Suddivisione zone di allerta

A) Bacini liguri marittimi di Ponente
B) Bacini liguri marittimi di Centro
C) Bacini liguri marittimi di Levante
D) Bacini liguri padani di Ponente
E) Bacini liguri padani di Levante

  = Attenzione per
= Avviso per